Serata di Preghiera del Cuore

Share Button

oasi_0005_pRingraziamo la Madre Sri Rajarajeswari. La puja, rituale di adorazione e offerte, favorisce la consapevolezza di un contatto diretto e  personale fra te e la sorgente D.io-Madre. Sii grato alla Madre. Sii grato al Guru. Egli è la forma umana della Madre Divina (Marioji).

Uno dei momenti più significativi è la Serata della Preghiera del Cuore, di fondamentale importanza.
Gesù infatti dice: “Dove due o più di voi pregano lì ci sono io”.
Durante la serata, grazie alla presenza del Maestro, si crea armonia fra i presenti e l’intero universo. La disposizione a cerchi concentrici è come un grande yantra. Tutto ciò genera una forte energia che sortisce vari effetti: la pace nel mondo tramite l’ampliamento delle coscienze, la guarigione psico-fisica e spirituale delle persone presenti e non, per le quali si prega. Le preghiere infatti agiscono positivamente anche sulla salute di persone lontane a cui sono dedicate. In gravi malattie le preghiere possono avere un effetto positivo, con miglioramento sia della sopravvivenza,  sia della qualità di vita.

“O mio Signore, illumina il mio cuore con il mistero della tua identità. Annienta dal mio cuore ogni cosa eccetto Te. Non c’è nella vita altro scopo che Te. O essere degli esseri, lode a Dio Maestro dei mondi” .
“Hay – Tu che vivi nel mio cuore, vivifica la mia esistenza, dissetami con la dolce bevanda dell’Amore. O Signore, ravviva il mio Spirito, fa prosperare la luce della mia coscienza attraverso la tua Coscienza e riempi il mio cuore di conoscenza divina.”
E’ questo che viene chiesto a Dio durante la preghiera.